Note legali

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO E SOMMINISTRAZIONE/FORNITURA DI SERVIZI 

Da valere ad ogni effetto di legge fra:
La ditta GBC S.r.l. con sede legale in Vigevano Via G. Mameli, 15 – P. I.V.A. 02616300188 da una parte, e la ditta e/o il soggetto contraente i servizi concordati, già identificata/o nel separato modulo d’ordine.

Identificativo del contratto:

Le presenti Condizioni Generali di Contratto (definite CGC) rappresentano e regolano le condizioni generali della fornitura/somministrazione dei servizi sottoscritti nel separato modulo d’ordine. Dette condizioni s’intenderanno comuni e integrate a qualunque servizio offerto da GBC S.r.l., sia che esso venga trattato e acquistato tramite procedura telematica e sia che venga trattato e acquistato in forma diretta, a mezzo di un soggetto fisico di GBC S.r.l.

Relativamente ai servizi acquistati si farà sempre riferimento al modulo d’ordine, unito alle presenti CGC e a qualsiasi altro documento e/o nota integrativa posti all’accettazione del Cliente.

Premesso:

– che la GBC S.r.l., meglio in seguito indicata, si occupa di progettazione, realizzazione, manutenzione e gestione di software e strutture applicate al web, oltre che di somministrazione dei servizi legati alle tecnologie e alla comunicazione (es. hosting, registrazione nomi a dominio, soluzioni web, etc.);

– che quanto offerto da GBC S.r.l. verrà per comodità chiamato “il servizio”;

– che allo scopo di offrire un accesso ed uno sbocco alla rete internet la GBC S.r.l. offre anche servizi di visibilità, pubblicità, ecc.;

– che il cliente intende avvalersi, alle condizioni indicate nel modulo d’ordine, dell’esperienza e delle soluzioni di GBC S.r.l., e inoltre intende utilizzare i servizi dalla stessa offerti;

– che le presenti condizioni (di seguito “CGC”), trattano l’assetto regolamentare dei servizi forniti/somministrati da GBC S.r.l., e sottoscritti nel separato modulo d’ordine, unito a qualsiasi altro documento e/o nota integrativa;

– che il modulo d’ordine e le Condizioni Generali di Contratto (CGC), unite a qualsiasi altro documento e/o nota integrativa, formano integralmente il Contratto Generale che regola l’intero rapporto e la fornitura avvenuta tra il cliente e GBC S.r.l.;

Tutto ciò premesso e ritenuto, le parti convengono quanto segue in unico contesto con la superiore narrativa.

Le premesse insieme ai documenti identificati in CGC e il modulo d’ordine, formano parte integrante e sostanziale del presente accordo, tutte integralmente unite a rappresentare un unico contratto tra le parti, che dal momento della sua effettiva conclusione annulla e sostituisce ogni precedente o esistente intesa verbale e/o scritta e/o precedente accordo raggiunto sotto qualsiasi altra forma tra le parti.

1) Oggetto

1.1– Le presenti Condizioni Generali disciplinano le modalità ed i termini con cui GBC S.r.l. con sede legale in Vigevano Via G. Mameli, 15 – P. I.V.A. 02616300188 – n. REA PV – 288038, fornisce al Cliente identificato nel modulo d’ordine, ritenuta questa parte complementare del contratto, una pluralità di Servizi (es. hosting, registrazione nomi a dominio, soluzioni web, etc.) alle specifiche modalità e condizioni sottoscritte. Ognuno dei detti servizi è corrispondente ad un’offerta commerciale prescelta dal Cliente e definita su ordine diretto eseguito dal cliente stesso, e integralmente riportata nel modulo d’ordine, dal medesimo compilato, sottoscritto, consegnato e/o inoltrato.

Si fa presente che per alcuni servizi GBC S.r.l. agisce come soggetto che, in forza di autonomo contratto stipulato con eventuale fornitore terzo, inteso Gestore, è autorizzato da quest’ultimo a concedere in uso o a rivendere a terzi i corrispondenti servizi, operando in qualità di rivenditore di una fornitura già concepita e definita in tutte le funzionalità tecniche e operative per lo stato di fatto e di diritto in cui si trovano.

Eccetto i servizi espressamente definiti e somministrati, lo schema contrattuale applicabile è quello della locazione di cose ovvero della licenza d’uso, per cui il cliente non acquisirà mai la proprietà dei servizi resi, con l’esclusione da questa clausola degli effetti derivanti dalle eventuali procedure di registrazione del nome a dominio (RND).

2) Durata, rinnovo, cessazione del contratto

2.1– Il Contratto di fornitura del Servizio, se non definito a costo unico, avrà una durata prevalente pari al numero di anni selezionato ed indicato in modulo d’ordine, qualora ivi risulti espressamente definita e determinata una durata ben precisa. Eventuali servizi forniti a costo unico, ovvero senza alcun canone periodico di mantenimento, dovranno risultare espressamente definiti per tale modalità.

2.2- Si fa presente che la conclusione del contratto è stabilita alla data di sottoscrizione di eventuale modulo d’ordine in caso di acquisto eseguito per contatto diretto, mentre l’esecuzione del contratto, intesa come effettiva erogazione del servizio (inizio della fornitura/somministrazione) avrà decorrenza coincidente alla medesima conclusione del contratto (Cfr. art.4 – Struttura e Conclusione del contratto). L’esecuzione del contratto, ovvero l’effettiva erogazione del servizio, resta così definita anche nelle ipotesi in cui l’attivazione materiale e/o l’uso effettivo del servizio da parte del cliente avvenisse successivamente, anche con consistenti tempi di differenza, ciò poichè l’avvenuta erogazione non esclude l’esistenza di tempi preparatori di qualsiasi genere, di lavorazione amministrativa e/o burocratica, tutte quante intese attività ed incidenze incluse nella fornitura. Pertanto si stabilisce che, il Contratto di fornitura del Servizio avrà una durata pari al periodo di tempo selezionato ed indicato dal Cliente in fase di ordine, o a quello diversamente concordato se pattuito, escludendo l’ipotesi di considerare i tempi discostanti tra la conclusione del contratto e l’effettiva erogazione/attivazione del servizio come tempi utili a rinviare la conseguente scadenza della fornitura/somministrazione, pur risultando gli stessi servizi ancora attivi e funzionanti per il periodo residuo. Tali casi restano sin d’ora accettati dal cliente che, consapevole di poter fruire della parziale periodicità del servizio acquistato, pur avendolo pagato per un intero periodo, conviene con GBC S.r.l. l’ipotesi del parziale utilizzo dello stesso.

2.3- Il mancato pagamento alla scadenza o all’avvenuta consegna del servizio darà la piena facoltà ad GBC S.r.l. di interrompere l’erogazione del servizio e di procedere alla risoluzione del contratto. Resta inteso che in tali casi saranno comunque disattivati tutti i servizi, anche quelli dipendenti dallo stesso. Il Cliente, potrà riottenere la disponibilità del servizio e dei servizi connessi, con le modalità concordate con GBC S.r.l., sempre che, prioritariamente soddisfi l’eventuale pagamento delle somme maturate e a condizione che persistano ancora le ipotesi di ripristino degli stessi. Ovvero, potrà essere riattivata la fornitura/somministrazione al momento dell’avvenuto pagamento ricevuto che, se pur versato per l’intero pattuito, il cliente è consapevole ed accetta sin d’ora che la durata del contratto resterà sempre riferita a quella stabilita a monte, usufruendo del solo periodo di tempo che residua fino alla data di scadenza del naturale contratto.

In caso di servizi sottoposti al pagamento di un canone annuo, in assenza di rinnovo o a causa dell’eventuale disattivazione avvenuta, GBC S.r.l. si riserva sin da ora la facoltà di inserire in luogo dei servizi pubblicamente visibili in rete (internet) l’avviso di scadenza o di disattivazione avvenuta, o di inserire in luogo una pagina web contenente messaggi pubblicitari gestiti da GBC S.r.l.

2.4- Oltre il periodo definito, l’intero contratto generale che regola integralmente il rapporto, e quindi gli eventuali servizi sottoposti ad un canone annuo, s’intenderanno tacitamente rinnovati tra le parti, alle presenti condizioni e per uguale periodo, salvo disdetta che entrambe le parti potranno effettuare dandone comunicazione all’altra, con anticipo di almeno 45 giorni prima della scadenza a mezzo raccomandata A.R. Eccezione sarà fatta per i casi ove risulteranno espressamente concordati tempi di durata limitati e termini ultimi d’interruzione.

Le parti concordano che il rinnovo dei servizi richiederà al cliente l’impegno di confermare la continuità degli stessi attraverso il pagamento del dovuto con almeno 30 giorni di anticipo rispetto alla data di scadenza effettiva, pertanto, all’approssimarsi di tale data GBC S.r.l., senza che assuma alcuna obbligazione nei confronti del Cliente, avrà la facoltà di comunicare avvisi di prossima scadenza, di probabile cessazione del servizio, o di rinnovo dello stesso, anche al fine di sollecitare le opportune intenzioni che il cliente avrà nel frattempo maturato in termini di continuità.

In tal caso, superato il tempo utile di disdetta, qualora il cliente non replicasse alle semplici richieste inviate, infrangendo così il tono collaborativo necessario al rapporto, GBC S.r.l. avrà piena facoltà di considerare tale negligenza e di optare, senza alcun obbligo di preavviso, il recesso del contratto e/o anche la disdetta degli eventuali servizi acquisiti da terzi, senza che alcuna pretesa possa essere vantata dal cliente in caso di danno subito per l’avvenuta disattivazione degli stessi.

Pertanto GBC S.r.l., anche in tali circostanze ed in assenza di pagamento avvenuto, avrà l’esclusiva facoltà di rinunciare all’applicazione della clausola del tacito rinnovo o di non rendere più alcun servizio al cliente, qualora motivi di qualsiasi genere intervenissero a destabilizzare il clima collaborativo inteso nel rapporto intrapreso.

2.5- In caso di disattivazione del servizio come sopra già indicato, o al termine del rapporto contrattuale, a qualsiasi causa dovuto, il Cliente ed GBC S.r.l. saranno liberi dalle reciproche obbligazioni, il Servizio sarà disattivato, gli accessi disabilitati, e pertanto non sarà più possibile accedere ed usufruire del medesimo. Per questo motivo, il Cliente è espressamente consapevole di dover eseguire, periodicamente e preventivamente, a propria cura e spese e su apposito supporto confacente, copia dei dati e/o contenuti eventualmente gestiti, ivi compreso eventuale contenuto di caselle di posta, etc., in quanto GBC S.r.l. non ne garantisce il recupero a seguito della scadenza e/o disattivazione e/o interruzione del contratto e non assume alcuna responsabilità in proposito. In ogni caso il Cliente si impegna, ora per allora, a manlevare e tenere indenne GBC S.r.l. da qualsiasi responsabilità e/o richiesta danni connessa alla disattivazione del Servizio ed all’eventuale perdita parziale o totale dei dati, delle informazioni e dei contenuti allocati all’epoca della disattivazione e/o scadenza del contratto.

2.6- Qualora il cliente richieda, in corso d’uso, l’ampliamento tecnico di un servizio già attivo, oppure decida di integrare nuove opzioni legate ad uno dei pacchetti o uno dei servizi precedentemente acquistati, e comunque, se quest’ultimi risultano erogati con formule periodiche (es. durata annua), si fa presente che, la correlazione o la dipendenza esistente tra il pacchetto o il servizio principale e quanto successivamente subentrato produrranno la sincronizzazione della data di scadenza di tutti i detti servizi/opzioni, stabilendo prevalentemente, alla data di scadenza del pacchetto o del servizio principale dominante, l’unica ed effettiva data di scadenza dei contratti che li legano (a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la casella di posta elettronica subentrata ad un dominio precedentemente attivato cesserà alla data di scadenza del medesimo dominio). Pertanto, l’opzione successivamente integrata avrà una durata limitata pari al periodo residuale, definito alla data di scadenza del pacchetto o del servizio principale, anche se pagato dal cliente per l’intero periodo indicato. A seguito di ciò, dal primo rinnovo maturato tutti i servizi/opzioni interdipendenti tra loro avranno la data inizio e la data scadenza perfettamente coincidenti. Nulla potrà pretendere il cliente, relativamente al periodo di tempo non fruito, pur avendo questi pagato l’integrazione subentrata per un intero periodo contrattuale.

3) Condizioni economiche

3.1– Quanto indicato e sottoscritto nel modulo d’ordine annulla ogni eventuale precedente preventivo, relazione di spesa e/o bozza riferita ad ipotesi di fornitura/somministrazione, essendo solo all’atto dell’acquisto definiti e specificati i requisiti e le condizioni ultime accettate.

Il prezzo del Servizio è individuato in base alle tariffe in vigore al momento dell’ordine o al momento dell’eventuale rinnovo ove esercitato.

Il Corrispettivo per i Servizi scelti sono quelli indicati nell’offerta, parte integrante del contratto.

Alcuni dei servizi rimangono caratterizzati e legati ad un possibile costo di attivazione che ordinariamente farà riferimento ad attività non inclusa nel prezzo, (es. attività di supporto, amministrativa, gestionale, etc.), e considerata in ogni caso come importo diverso e aggiuntivo alle somme dovute per il corrispondente servizio acquistato. Detti costi di attivazione, qualora dovuti, saranno comunque indicati durante le fasi di acquisto del servizio stesso con l’eventuale specifica che ne determina la natura una tantum, o solo se espressamente indicato, potranno risultare costi replicabili al ripetersi della medesima fornitura per l’eventuale periodo successivo alla data di scadenza. A tutti gli importi indicati sarà caricata ulteriormente l’Iva e/o le imposte dovute, che, assieme a qualsiasi altro onere fiscale derivante dall’esecuzione del contratto, rimarranno a carico del Cliente. Quest’ultimo dichiara espressamente di sollevare ora per allora GBC S.r.l. da ogni e qualsiasi responsabilità derivante dalle transazioni o dai pagamenti effettuati accettando che l’effettivo pagamento sarà ritenuto tale solo al momento dell’effettivo incasso avvenuto a favore di GBC S.r.l. Per la somministrazione dei servizi che richiederanno il pagamento di un canone annuo dovrà essere effettuato il versamento anticipatamente ad ogni inizio del periodo successivo corrispondente, pena la rinuncia di ogni garanzia relativa al mantenimento dei servizi tutti, anche di essenziale importanza alla funzionalità delle soluzioni fornite/somministrate.

3.2- Eventuali offerte e/o promozioni proposte e comunque fruite dal cliente, se esercitate su soluzioni il cui uso potrebbe ripetersi per più anni, sia perché rinnovate tacitamente o perché rinnovate dallo stesso cliente alla loro naturale scadenza, dette offerte e/o promozioni resteranno intese e sottoposte al beneficio concesso solo per il primo anno della fornitura, riportando il servizio al prezzo intero di listino già a partire dal secondo anno. Faranno eccezione i casi in cui scadenze e condizioni dell’offerta verranno espressamente concordate e accettate dalle parti per più anni. In ogni caso, la concessione di un’offerta di qualsiasi entità che produca la riduzione economica del servizio acquistato (es. sconto), vincola il cliente al regolare e puntuale pagamento dovuto entro i termini indicati. Qualora il Cliente ne violi i termini stabiliti, anche al semplice ritardo del pagamento di un solo giorno, GBC S.r.l. avrà piena facoltà di annullare l’offerta concessa, anche in forma retroattiva, e di riformulare anche in fase post fornitura gli eventuali importi interi indicati dal listino, senza che il cliente possa più godere dell’agevolazione e/o sconto/contributo anteriormente concesso, né possa più vantarne l’applicazione di detti benefici, ed in tal caso sarà obbligato al pagamento dell’intero importo riformulato.

3.3- Per la somministrazione dei servizi che richiederanno il pagamento di un canone annuo si concorda che i prezzi di tali canoni saranno dovuti per effetto della periodicità del servizio fruito dal cliente, oppure, ove espressamente indicato, per l’obbligo assunto da GBC S.r.l. a mantenere funzionanti gli interventi effettuati in fase di fornitura.

Gli importi relativi ai canoni annui e/o relativi a qualunque costo annuo saranno dovuti ad GBC S.r.l. a partire dal primo anno, anche se in concomitanza di eventuali costi unici indicati. Gli stessi potranno adeguarsi per i periodi successivi (es. fasi di rinnovo) a nuovo listino subentrante, ed in tal caso, gli eventuali aumenti rientreranno nel pieno diritto di GBC S.r.l. per via degli accordi raggiunti tra le parti. A tutela del cliente, comunque, detti aumenti potranno essere contestati e/o rifiutati dal cliente entro 15 giorni dalla data di rinnovo, che avrà in tal caso, anche la facoltà di recedere dalla fornitura/somministrazione dei corrispondenti servizi posti in aumento, senza comunque nulla avere a pretendere quest’ultimo su ciò che eventualmente ne potrà derivare da questa sua scelta, anche in termini di danno subito.

3.4- Per la somministrazione/fornitura di servizi è prevista, all’atto di sottoscrizione del modulo d’ordine, la scelta tra pagamento in unica soluzione, così previsto: anticipo del 30% all’inizio dei lavori, un ulteriore 30% alla consegna della bozza e, a conclusione dei lavori, saldo dell’importo rimanente; o pagamento rateizzato, così previsto: anticipo del 30% all’inizio dei lavori più il saldo dell’importo rimanente suddiviso per 11 o 23 rate da saldare esclusivamente tramite il protocollo SE.PA.

3.5- Resta per patto convenuto che il corrispettivo pattuito, sia esso inteso come costo unico o come canone periodico o come formula rateizzata, dovrà in ogni caso essere versato dal cliente anche nell’ipotesi in cui questo, in qualsiasi momento e per qualunque motivo, non dovesse più avvalersi del servizio fornito/somministrato da GBC S.r.l. In tal caso quest’ultima richiederà l’immediato pagamento in unica soluzione delle eventuali somme in toto dovute.

Per il ritardato pagamento oltre i giorni indicati in fattura, o in assenza, oltre 15 giorni dalla data di emissione della stessa o oltre 15 giorni dalla scadenza della rata (nel caso di pagamento rateizzato), GBC S.r.l. si riserva il diritto/facoltà di sospendere immediatamente i servizi forniti/somministrati senza alcun obbligo di avviso e senza assumersi alcuna responsabilità che da tale scelta potrà derivarne, anche in termini di danni subiti dal cliente, rimanendo comunque creditrice dell’intero importo contrattuale, sia esso per la singola commessa una tantum che, in caso di annualità, per tutto il periodo intero sino alla effettiva data di scadenza già pattuita.

Per eventuali ritardi di pagamento rispetto ai termini concordati, saranno dovuti a GBC S.r.l. gli interessi moratori nella misura prevista dalle normative vigenti e le eventuali spese legali derivanti dall’attivazione della procedura di recupero del credito.

3.6- GBC S.r.l. sarà creditrice di tutte le somme indicate per i servizi acquistati dal cliente dal momento della conclusione del contratto, pur intervenendo legittima ed eventuale richiesta di recesso da parte del cliente, qualora la stessa abbia già impiegato, anche solo parzialmente, le proprie risorse tecniche e/o operative, e/o abbia già programmato l’inizio della lavorazione richiesta.

Nel caso in cui il pagamento del prezzo non risulti valido, o per qualsiasi motivo risultasse revocato o annullato dal Cliente, oppure non eseguito, non confermato o non accreditato a beneficio della stessa GBC S.r.l., anche se dovuto a titolo periodico per il mantenimento dell’eventuale servizio, quest’ultima, qualora avviata la fornitura/somministrazione del servizio, si riserva la facoltà di sospendere e/o interrompere l’attivazione e/o la fornitura del Servizio stesso con effetto immediato, e in caso di servizi assegnati/intestati al nominativo del cliente in oggetto o a terzi indicati dal medesimo, GBC S.r.l. avrà facoltà di riassegnare a suo nuovo cliente il servizio ormai sospeso/interrotto, rimanendo comunque, in capo alla persona che aveva già ordinato il servizio, l’obbligo del pagamento dell’importo indicato e degli interessi di legge relativi al ritardo.

3.7- Le presenti CGC, accettate sottoscrivendo il modulo d’ordine, possono essere trasmesse e/o messe a disposizione anche in formato elettronico, inviate anche a mezzo e-mail.

3.8- Eventuali crediti di ogni genere, esistenti a favore del Cliente a qualsiasi titolo, dovranno essere utilizzati da quest’ultimo per l’acquisto o il rinnovo di Servizi erogati da GBC S.r.l. entro e non oltre il periodo di 12 mesi dalla data del pagamento. Trascorso inutilmente il periodo di tempo sopra indicato, senza che il Cliente abbia utilizzato il predetto credito, questo si intenderà definitivamente acquisito ed incassato da parte di GBC S.r.l. ed il Cliente, oltre detto periodo, non potrà pretenderne la restituzione o la sua utilizzazione.

4) Struttura e Conclusione del contratto

4.1- Le CGC si intenderanno comuni e integrate a qualunque servizio offerto da GBC S.r.l. e relativamente ai servizi acquistati si farà sempre riferimento al modulo d’ordine. Per maggiore orientamento si determina inoltre che, quanto indicato nel modulo d’ordine (definizione dei requisiti e costi) definisce gli effettivi servizi acquistati dal cliente. Se il Cliente ha acquistato per contatto diretto, anche se fuori dai locali commerciali, la richiesta del servizio o richiesta d’ ordine è immediatamente avviata al momento  della sottoscrizione di eventuale documento inerente.

4.2- Il cliente dichiara ancora di riconoscere che i servizi ordinati siano idonei ai propri scopi e rispondenti alle proprie esigenze.

In caso di acquisto eseguito per contatto diretto, anche se fuori dai locali commerciali, la conclusione del contratto farà riferimento alla data di sottoscrizione di eventuale ordine o modulo di adesione.

All’avvenuta conclusione il cliente riceverà copia delle dette condizioni generali e del modulo d’ordine contenenti l’insieme di tutte le condizioni e informazioni relative alle caratteristiche essenziali del servizio e l’indicazione dell’ordine, dei prezzi e di quant’altro allo stesso sia dovuto al fine di rendere utile l’esecuzione del contratto.

Si fa presente che il cliente sceglie di ricevere a mezzo e-mail le predette condizioni e informazioni, all’indirizzo dichiarato in fase di compilazione dell’ordine, rimanendo comunque salvo il suo diritto di ricevere le stesse per iscritto alla sua semplice richiesta. Il cliente in tal modo dichiara di poter conservare, stampare, e archiviare le stesse.

4.3- Si fa presente che generalmente, l’impegno a nuove condizioni contrattuali accettate dal cliente, anche in date successive ad eventuali accordi già esistenti e precedentemente accettati, daranno luogo a nuove condizioni contrattuali per gli argomenti e/o servizi subentrati, che da quel momento impegneranno le parti al rispetto integrale di quest’ultime condizioni in sostituzione alle eventuali precedenti. Le nuove condizioni avranno valenza sostitutiva e prevalente, anche rispetto ad eventuali condizioni contrattuali relative a servizi già eseguiti e utilizzati da tempo, sempre che gli stessi servizi vengano definiti e conclusi sul nuovo accordo. Diversamente gli stessi rimarranno regolati alle precedenti e ultime condizioni accettate.

In generale, le parti risponderanno alle ultime regolamentazioni accettate considerando che i servizi attivi ed eventualmente ritrattati, in tale sostituzione di contratto verranno amministrativamente recessi e/o dismessi alla data antecedente a quella della nuova regolamentazione subentrante. Di conseguenza, preso il tempo di riallinearli, verranno sostituiti con eventuali nuove release/versioni o semplicemente riattivati, e da quel momento in poi, regolati secondo le ultime condizioni sottoposte. La nuova regolamentazione subentrata escluderà al cliente l’ipotesi di poter vantare eventuali precedenti diritti maturati dalle regolamentazioni e/o condizioni sostituite.

Nel caso in cui invece, si integrino o amplino o si forniscano al cliente nuovi servizi, il tutto senza l’accettazione e/o sottoscrizione di contestuali CGC e modulo d’ordine poiché si considera l’esistenza di precedenti documenti conformi, riferiti a servizi riconducibili alla tipologia appena acquistata dal cliente, e comunque già accettati e/o sottoscritti antecedentemente dalle parti, si stabilisce che detti documenti avranno piena valenza contrattuale nel rispetto delle condizioni ivi indicate e, con ogni effetto di legge, i detti servizi appena acquistati assumeranno la data contrattuale riferita alla medesima data di acquisto o di ordine appena avvenuto. Infatti, a tal proposito, le parti ritengono sin d’ora di poter considerare l’avvenuta conclusione dell’ordine alla data di acquisto, e continuare a regolare gli stessi servizi alle medesime condizioni già note in precedenza.

5) Funzionalità e condizioni generali della fornitura

5.1- Eventuali servizi o opzioni aggiuntive, se dipendenti e/o strettamente legati ad ulteriori servizi principali, essenziali a giustificare il funzionamento di questi, o se eventuali servizi o opzioni aggiuntive risultassero inutilizzabili senza l’esistenza dei detti servizi principali (es. il Db Mysql non può funzionare se non risulta esserci un apparato server attivo, oppure una casella di posta non può esistere se non è attivo un nome a dominio, oppure ancora un sito web non può processarsi se non sono abbinate caratteristiche di hosting ben precise, etc.) si fa presente che gli stessi, qualora condizionati all’esistenza di detti servizi principali attivi, e quest’ultimi, per qualunque motivo venissero distaccati durante il periodo di fornitura, si fa presente che il distacco dei servizi principali provocherà inevitabilmente l’interruzione automatica e simultanea degli stessi servizi o opzioni aggiuntive. A tal proposito, eventuali servizi o opzioni aggiuntive forniti/somministrati per un arco di tempo stabilito (es. a durata annua), condizionati all’esistenza di servizi principali con scadenza stabilita, se acquistati dal cliente in una data differente dalla effettiva data di esecuzione del servizio principale, e quindi non coincidenti alla medesima scadenza, si fa presente che sarà considerata solo quella del servizio principale la vera e unica data di scadenza di tutti i servizi tra loro condizionati, esercitando alla medesima data il distacco complessivo di tutti i detti servizi e opzioni aggiuntive, anche se quest’ultime godute parzialmente. In tal caso il cliente accetta sin d’ora di acquistare detti servizi e/o opzioni aggiuntive alle condizioni anzidette e ancor meglio chiarite al precedente art. 2.6, senza che lo stesso possa fare richiesta di rimborso per il periodo non fruito in caso di utilizzo parziale degli stessi.

5.2– I Servizi (ivi compresi quelli aggiuntivi) forniti/somministrati per un arco di tempo stabilito e dipendenti per il medesimo periodo da funzionalità dovute da GBC S.r.l., saranno di norma disponibili 24 (ventiquattro) ore su 24 (ventiquattro); tuttavia, il Cliente prende atto ed accetta che GBC S.r.l. potrà sospendere e/o interrompere la loro fornitura per consentire l’esecuzione di interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria che si rendano opportuni e/o necessari sia ai locali della stessa azienda, che ai server e/o apparecchiature e linee di ogni genere, anche se installate su altre sedi diverse. Ulteriori interruzioni potranno intervenire per casi accidentali, non voluti da GBC S.r.l., o per volontà della stessa, se ritenuti giusti o di carattere cautelativo da parte di quest’ultima. In tali casi GBC S.r.l. si impegna a ripristinare quanto sospeso e/o interrotto nel minor tempo possibile, orientandosi a ripristinare i Servizi quanto prima, al fine di ridurre il più possibile il disagio creato al Cliente. Il Cliente prende atto comunque, ed accetta che in qualsiasi delle dette circostanze non potrà avanzare alcuna richiesta di indennizzo, rimborso o risarcimento nei confronti di GBC S.r.l. per il periodo di tempo in cui non ha potuto usufruire dei Servizi, e comunque per il periodo in cui questi risultino sospesi e/o interrotti del loro funzionamento, anche in caso di danno ripercosso in periodo differente.

5.3- GBC S.r.l. provvederà a fornire/somministrare soluzioni sviluppate ad hoc solo nei casi di esplicita istanza, e solo se la procedura di conclusione è supportata da valevole documento sottoscritto dalle parti e comunque che ne definisca i requisiti e le precise caratteristiche concordate. Diversamente si stabilisce che, la conclusione del presente contratto si riferisce alla fornitura/somministrazione di soluzioni standard opzionate dal Cliente, che in tal caso, indicate come tali, non potranno modellarsi alla perfetta esigenza del Cliente essendo già concepite e definite in tutte le loro funzionalità per lo stato di fatto e di diritto in cui si

trovano, così come vengono offerti.

5.4- Qualunque attività di assistenza è concessa al fine di risolvere eventuali errori causati da GBC S.r.l., sempre che l’intervento rientri tra le competenze operative che la stessa può avere. Il Cliente si impegna a comunicare ad GBC S.r.l. subito o non oltre le 24 ore solari, eventuali irregolarità o malfunzionamenti nei Servizi. Eventuali danni causati da una comunicazione poco tempestiva non saranno imputabili ad GBC S.r.l. e rimarranno nella piena responsabilità del Cliente.

5.5- L’installazione o l’attivazione di qualunque servizio fornito/somministrato, verrà eseguito da GBC S.r.l. entro i termini discussi, concordati e documentati. Diversamente se non definiti, tali iter dipenderanno dalla sola GBC S.r.l. Sia l’avvio che l’eventuale ultimazione di qualunque opera dipenderà comunque dalla consegna di tutto il materiale in genere e di tutte le informazioni necessarie che il cliente dovrà fornire ad GBC S.r.l., nonché da eventuali approvazioni che quest’ultima potrà richiedere al cliente al fine di consentire il completo espletamento di ciò che è stato richiesto a GBC S.r.l.

Ordinariamente, per tutte le realizzazioni studiate ad hoc per il cliente, GBC S.r.l. ritiene necessaria la collaborazione di quest’ultimo soprattutto per quanto riguarda: la compilazione integrale di un brief ove vengono concordati e tracciati tutti i punti che il cliente richiede; la consegna del materiale utile e/o indispensabile alla realizzazione.

Qualunque bozza o stesura presentata al cliente e da lui accettata pone una condizione di scelta irrevocabile, per cui da quel momento qualsiasi contestazione e/o richiesta di cambiamento sarà soggetta ad un nuovo intervento da regolare con nuovi accordi fra le parti.

Qualora venisse a mancare detta collaborazione e il cliente, nonostante gli eventuali richiami di GBC S.r.l., ritardasse nella consegna del materiale e delle informazioni necessarie, si fa presente che GBC S.r.l., superati i 60 giorni dalla data di sottoscrizione si riserverà di concludere ugualmente, a proprio arbitrio e gusto, ove possibile, la sua attività e/o opera da realizzare/fornire al cliente, e/o di lasciare, eventualmente, anche incompiuto il servizio da consegnare, lasciando che sia il cliente stesso ad assumersi ogni ulteriore onere per il definitivo completamento e ogni eventuale responsabilità di qualsiasi genere, anche verso terzi, che da tale suo comportamento potrà derivarne. Ciò non escluderà il cliente dal pagamento dovuto di tutte le somme pattuite per l’impegno preso e/o per l’attività svolta e/o da svolgere da parte di GBC S.r.l. Si fa presente inoltre che, GBC S.r.l., dichiarando concluso ogni suo impegno a causa del comportamento ricevuto, non assume alcun obbligo in merito, e il cliente non potrà vantare alcun diritto sulla mancata completezza di ciò che avrà ordinato in fase di conclusione del contratto. GBC S.r.l. e il Committente pattuiscono che il materiale consegnato dal Committente stesso non sarà necessariamente restituito da parte di GBC S.r.l.

5.6- Ad attivazione del servizio avvenuta e a saldo di quanto dovuto, così come previsto al punto 3.4 delle presenti CGC, tutti i relativi doveri e diritti di utilizzazione si trasferiranno in favore del Cliente, il quale sarà ritenuto il legittimo titolare del Servizio, restandone, altresì l’unico ed esclusivo responsabile per il suo utilizzo, nonché per tutto il materiale ed i dati pubblicati, anche personali, trattati o derivanti dal medesimo servizio attivo.

Se non espressamente stabilito da apposito documento scritto, tutti i servizi forniti, sia essi preconfezionati che realizzati ad hoc da GBC S.r.l., compresi software e/o web application, s’intenderanno concepiti per un fruitore ed un pubblico esclusivamente di lingua italiana, senza che s’intenda dovuta da parte di GBC S.r.l., o da parte di suo eventuale tramite, o da suo diretto collaboratore o partner o fornitore diverso, nessun altra versione finalizzata a soddisfare altre lingue.

Si fa presente inoltre che, qualunque fornitura, lavorazione, etc. destinata ad essere pubblicata sulla rete internet, verrà automaticamente resa pubblica da GBC S.r.l. non appena ritenuta funzionante delle semplici parti tecniche necessarie, salvo diversa intenzione espressamente manifestata dal cliente il quale avrà l’obbligo di specificare tale sua volontà su apposita richiesta scritta.

GBC S.r.l., forniti i servizi, resterà dispensata da qualsiasi altro impegno riguardante attività di configurazione di qualunque genere, direttamente o indirettamente collegata, così come resterà estranea a qualsiasi attività di pubblicazione dei testi, immagini, video, nonché della loro organizzazione, e così sollevata da qualunque altro onere oltre quanto indicato nel presente contratto. Faranno eccezione i casi di diversa pattuizione ove esisterà espresso incarico, dettagliato e corredato di definizione e relativi costi.

Fatta cura del Cliente per la predisposizione di quanto a lui reso e dotato dell’autonomia di gestire i contenuti (articoli, testi, immagini) che intenderà diffondere sul web, nonché di quanto vorrà riportare nelle sezioni del software, lo stesso è sin d’ora consapevole di assumere a proprio carico ogni onere e ogni responsabilità che da tale impegno, nonché da tale materiale e contenuti o dalla sua utilizzazione dovesse derivare. In entrambi i casi, esaminerà il reclamo e fornirà risposta entro 60 giorni dal ricevimento del medesimo. Nel caso di reclami per fatti di particolare complessità, che non consentano una risposta esauriente nei termini di cui sopra, GBC S.r.l. si riserva di informare il cliente entro i predetti termini sullo stato  di avanzamento della pratica.

5.7- Le Parti espressamente convengono che ogni rapporto conseguente al presente atto sia disciplinato dalla legge italiana, consapevoli che il presente contratto esaurisce la disciplina dei diritti e degli obblighi del Cliente e di GBC S.r.l. per quanto riguarda l’oggetto del contratto stesso. E’ da intendersi annullata e privata di effetto ogni eventuale precedente e diversa pattuizione scritta e/o verbale intercorsa fra le Parti. Ogni modificazione delle condizioni e dei termini del presente contratto richiede forma scritta con relativa notifica all’altra parte, a pena la nullità.

6) Modifiche dei servizi e variazioni alle condizioni dell’offerta

6.1– Il Cliente prende atto ed accetta che i Servizi oggetto del presente contratto sono caratterizzati da tecnologia in continua evoluzione, da dinamiche in continuo cambiamento e da forniture anch’esse suscettibili alle medesime incertezze, per questi motivi GBC S.r.l. si riserva il diritto e la facoltà di interrompere la fornitura di un servizio, anche parziale, di modificarne le caratteristiche tecniche ed economiche, e di variarne anche le condizioni del contratto in qualsiasi momento, al semplice comunicato fatto al cliente, senza alcun obbligo di preavviso, quando ciò sarà reso necessario da uno degli anzidetti motivi e/o, in generale, anche per motivi di riorganizzazione dei sistemi. Per tale sua facoltà ed in qualunque delle dette circostanze GBC S.r.l. non può essere ritenuta responsabile di qualsivoglia malfunzionamento arrecato o danno diretto od indiretto derivante dall’attivazione, modifica, e/o interruzione del servizio. Per le stesse circostanze GBC S.r.l. ha anche la facoltà di richiedere al cliente di dotarsi di eventuali nuovi servizi o opere aggiuntive, rispetto a quelle già in uso, al fine di adeguarsi alle esigenze sopravvenute. Inoltre le anzidette variazioni potenziali potranno comportare anche la modifica delle presenti Condizioni Generali, anche se già definite ad inizio rapporto, pertanto si stabilisce tra le parti che tali variazioni potranno avvenire ad insindacabile giudizio di GBC S.r.l. e nella piena consapevolezza del cliente che sin d’ora accetta tutte quante le anzidette condizioni. Per qualsiasi dei sopradetti punti si fa presente che gli eventuali oneri di adeguamento rimarranno ad esclusivo carico del cliente compreso l’eventuale carico subito dalla variazione dei prezzi già in essere.

Resta inteso che eventuali variazioni contrattuali dovranno essere rese pubbliche al cliente, anche mediante e-mail. Le predette modifiche/variazioni avranno effetto immediato alla data di comunicazione o pubblicazione avvenuta. Si fa presente comunque che, qualora dette variazioni delle condizioni comunicate risultino inaccettabili dal cliente, quest’ultimo avrà la piena facoltà di non adeguarsi e di richiedere, entro 7 giorni dalla comunicazione ricevuta, di recedere dal contratto fatto salvo il saldo dei servizi forniti antecedentemente la proposta di variazione.

In tal caso il cliente è consapevole che per tale sua scelta GBC S.r.l. è esclusa da qualunque eventuale responsabilità e/o danno che possa derivarne. Inoltre il cliente avrà l’onere di intervenire autonomamente, e a propria cura e spese, per ogni eventuale situazione di danno e/o di disagio sia stata conseguenza di tale sua scelta senza vantare alcun diritto o avanzare alcuna pretesa di alcun genere a carico di GBC S.r.l.

In mancanza di esercizio della facoltà di recesso o di rinuncia da parte del Cliente, nei termini e nei modi sopra indicati, le variazioni si intenderanno da questi definitivamente riconosciute ed accettate.

6.2- Il Cliente prende atto ed accetta inoltre, che alcuni dei servizi ad esso forniti sono limitati dalle caratteristiche tecniche e/o dimensionali definite in fase d’ordine, e quindi esposti a funzionalità limitate o a possibili fenomeni di saturazione delle risorse disponibili.

Ancora, nel corso del presente rapporto, il cliente è consapevole della possibilità che intervengano obblighi e/o normative atte a richiedere adeguamenti strutturale, tecnologici, e comunque interventi da fare sui servizi forniti da GBC S.r.l., ma per legge posti in capo al cliente.

6.3- Le parti concordano che GBC S.r.l. ha la facoltà di rivedere e/o di aumentare, periodicamente, i prezzi del proprio listino. Qualora il cliente usufruisca di servizi ad uso periodico (es. con canone annuo dovuto), questo potrà ricevere, senza alcun obbligo di preavviso da parte di GBC S.r.l., la richiesta di pagamento del successivo canone aumentato rispetto all’ultimo onere versato, ed in tal caso, preso atto di quanto esposto, il cliente potrà rifiutare l’eventuale aumento pervenutogli avvalendosi della facoltà di rinunciare al solo servizio sottoposto ad eventuale variazione sfavorevole, facendo espressa richiesta di disdetta dello stesso, da inviare ad GBC S.r.l. a mezzo raccomandata A.R. entro 7 giorni dal ricevimento dell’istanza, ove si evidenzi chiaramente che la motivazione di tale atto è dettata dal sopradetto aumento intervenuto. In tal caso il cliente è consapevole che per tale sua scelta GBC S.r.l. è esclusa da qualunque eventuale responsabilità e/o danno che possa derivarne. Inoltre il cliente avrà l’onere di intervenire autonomamente, e a propria cura e spese, per ogni eventuale situazione di danno e/o di disagio sia stata conseguenza di tale sua scelta senza vantare alcun diritto o avanzare alcuna pretesa di alcun genere a carico di GBC S.r.l.

In mancanza di esercizio della facoltà di recesso o di rinuncia da parte del Cliente, nei termini e nei modi sopra indicati, le variazioni si intenderanno da questi definitivamente riconosciute ed accettate.

6.4- La fornitura di alcuni servizi potrebbe richiedere o includere soluzioni, plug-in, sistemi etc., e comunque risorse di ogni genere, non prodotte né gestite da GBC S.r.l., bensì recapitate dalla rete o dal mercato rese a titolo gratuito o a pagamento da parte di terzi fornitori. È noto che il mercato di internet stia consentendo, con un fenomeno in continuo incremento, l’uso di funzioni e risorse varie, offerte anche gratuitamente e comunque integrabili su Web Application/software di vario tipo. Di dette risorse le parti prendono atto che al momento della scelta di volerle utilizzare si conoscono le specifiche tecniche e funzionali offerte in quel momento, ma poi, essendo queste sottoposte alle scelte, all’evoluzione e alle politiche dei diversi fornitori/concedenti, (a titolo di solo esempio: Google), non si potrà garantire in nessun modo che le stesse resteranno tali ed immutate anche in futuro. Pertanto, di tutte le dette funzioni e/o risorse utilizzate da GBC S.r.l. a favore del cliente, la stessa fa presente di non assumersi alcuna responsabilità legata ai mutamenti che interverranno dopo l’effettivo uso, essendo le stesse funzionalità e finalità non gestibili né responsabilizzate in capo ad GBC S.r.l. È comunque condizione imposta al cliente che tali risorse dovranno essere fruite all’interno della Web Application/Software utilizzata nel rispetto di tutte le condizioni imposte dalla società concedente (es. comportamenti, usi proibiti, diritti di proprietà, rinunce, garanzie esclusioni, limitazioni, obbligazioni, estinzioni, risarcimento), e quant’altro previsto dai termini d’uso di ciascuna risorsa utilizzata. Pertanto il cliente, con l’accettazione del presente accordo, dichiara di essere a conoscenza di detti termini e delle condizioni imposte dai diversi concedenti e di riconoscere che tutto quanto gli sarà concesso utilizzare e/o gestire, potrà essergli negato improvvisamente, senza alcun obbligo di preavviso da parte di GBC S.r.l. o dalla società concedente. Si fa presente ancora che GBC S.r.l., sconoscendo le intenzioni, le politiche e le evoluzioni che le diverse società concedenti vorranno operare in seguito, si riserverà per il futuro, senza alcun obbligo di preavviso, di rimuovere componenti tecniche e/o software che interesseranno la risorsa concessa in uso, senza assumere alcun carico né alcun onere nel dovere rimpiazzare quanto venuto a mancare, con altre risorse similari. Nell’eventualità, solo se GBC S.r.l. lo riterrà possibile, la stessa potrà proporre eventuale alternativa concordando con il cliente possibili modalità e prezzi dell’eventuale fornitura. Di quanto detto il cliente assume sin d’ora la piena consapevolezza, e con l’accettazione del presente documento assume ogni responsabilità ed accetta ad ogni termine di legge, le condizioni e i termini di utilizzo sopra detti.

Il cliente che intende avvalersi del servizio accetta ogni vincolo o limitazione esposta, nonché le eventuali successive modifiche intervenute, anche subentrate dopo l’accettazione delle presenti condizioni, e sin d’ora solleva GBC S.r.l. da ogni responsabilità di qualunque genere derivante dai termini delle risorse sopra indicate.

7) Obblighi, divieti e responsabilità del Cliente

7.1- Il Cliente dovrà dotarsi, a propria cura e spese e sotto la propria responsabilità, di tutti gli apparati (a titolo esemplificativo e non esaustivo, telefonici, di trasmissione dati, elaborazione e programmi) necessari per accedere ed usufruire dei Servizi forniti/somministrati da GBC S.r.l. Il Cliente dovrà utilizzare apparecchiature ed accessori omologati secondo gli standard richiesti, in perfetto stato di funzionamento e tali da non arrecare disturbi e/ o danni al Servizio né ad altro. Il cliente dovrà inoltre preoccuparsi di gestire gli apparati in suo uso, e comunque qualsiasi struttura, strumento, apparecchio, software, etc. riconducibile ad GBC S.r.l. o a terzi soggetti che siano in relazione con quest’ultima, curandosi di sostenere la sana fruizione e l’utilizzo più idoneo degli stessi, al fine di scongiurare ipotesi di danno diretto o indiretto causato da leggerezza, negligenza o incuranza esercitata. Le responsabilità derivanti dai predetti punti sono ad esclusivo carico del Cliente il quale concorda, ora per allora, di tenere indenne GBC S.r.l. da qualsiasi conseguente costo, onere, danno o indennizzo che le medesima dovesse subire per i fatti sopra descritti. GBC S.r.l., a tal proposito, precisa di non prestare alcuna garanzia circa la compatibilità degli apparati e dei programmi (hardware e software) utilizzati dal Cliente con il Servizio, ne di esercitare attività di monitoraggio e/o verifica sulle azioni svolte dal cliente, essendo tali attività poste a carico esclusivo del Cliente.

Il cliente prende atto inoltre, che non tutti i servizi accessibili via rete fissa (es. a mezzo adsl) sono accessibili e/o risultano funzionanti per altre vie (es. via rete mobile).

7.2- I servizi forniti/somministrati da GBC S.r.l. vengono accettati dal cliente nello stato di fatto in cui si trovano (così “come sono” e “come si rendono disponibili”) eccetto le eventuali soluzioni sviluppare ad hoc e concordate separatamente tra le parti, regolate da specifici documenti integrativi che in tal caso detteranno anche i dettagli definiti che GBC S.r.l. dovrà fornire.

L’utilizzo di qualsiasi servizio fornito/somministrato, degli eventuali servizi aggiuntivi e di qualunque applicazione fornita da GBC S.r.l. , potenzialmente installabile dal Cliente (qualora il profilo di Servizio ordinato da quest’ultimo ne consenta l’installazione), avviene sotto la responsabilità dello stesso Cliente il quale, con particolare riferimento alle predette applicazioni, prende atto ed accetta che:

  1. a) le applicazioni messe a disposizione da GBC S.r.l. potrebbero non essere compatibili con le altre applicazioni già installate dal Cliente medesimo e/o potrebbero non essere adatte né idonee alla finalità che lo stesso intende perseguire con esse; pertanto, il Cliente, solleva ora per allora GBC S.r.l. da qualsiasi responsabilità in proposito;
  2. b) la responsabilità per la scelta, l’utilizzo e l’eventuale incompatibilità delle applicazioni messe a disposizione da GBC S.r.l. è e resta esclusivamente a carico del Cliente medesimo il quale dichiara, ora per allora, di sollevare GBC S.r.l. da qualsiasi responsabilità in merito.

7.3- A titolo esemplificativo ma non esaustivo, il Cliente si impegna a:

  1. a) utilizzare il Servizio nel rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di GBC S.r.l. o di Terzi ed a garantire che qualsiasi materiale eventualmente da lui immesso nella rete Internet, anche per il tramite dei servizi offerti da GBC S.r.l., sia nella sua legittima e completa disponibilità e comunque immesso e/o convalidato dallo stesso sotto la propria responsabilità, non contrasti con norme imperative, non violi alcun diritto d’autore, marchio di fabbrica, brevetto o altro tipo di diritto terzo, o di GBC S.r.l., siano essi tutelati o meno dalla legge. Eventuale materiale protetto da copyright può essere immesso in rete solo qualora il Cliente abbia ottenuto i diritti di utilizzazione dall’effettivo titolare del relativo diritto d’autore e ne riporti la fonte;
  2. b) non utilizzare o far utilizzare a terzi, direttamente o indirettamente, il Servizio in violazione della vigente normativa, della morale e/o dell’ordine pubblico, al fine di turbare la quiete pubblica o privata, di recare offesa, danno diretto o indiretto a chiunque, compreso se stesso (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: è vietato l’inserimento nello spazio web di dialer o di materiali o estratti di materiale che trattano pedofilia o apologie razzistiche o fanatiche, mentre materiale a carattere pornografico potrà eventualmente essere inserito soltanto nel rispetto delle normative vigenti in materia es. in apposite aree riservate create dal titolare del sito accessibili esclusivamente alle persone maggiorenni tramite apposita password rilasciata dal titolare del sito dopo accurata verifica compiuta sulla maggiore età del richiedente), o comunque al fine di violare contravvenire, o far contravvenire in modo diretto o indiretto alle vigenti leggi dello Stato italiano o comunque in modo tale da recare danno o nuocere, in qualsiasi modo e forma, all’immagine ed ai marchi di proprietà di GBC S.r.l.;
  3. c) non pubblicare siti web, ne utilizzare supporti simili (es. sistemi mailing, posta elettronica, etc.) aventi come contenuto gioco d’azzardo, casinò on-line o comunque contenuti non conformi alle disposizioni della legge 401/1989 e successive modifiche ed integrazioni, in assenza delle necessarie autorizzazioni previste dalla normativa vigente. In tale ipotesi il Cliente è tenuto ad informare GBC S.r.l. e ad inviare alla stessa, prima della pubblicazione dei predetti contenuti, copia di eventuale concessione, autorizzazione, licenza o altro titolo autorizzatorio.

Resta inteso che nel caso in cui GBC S.r.l. venga a conoscenza di siti web o di supporti simili, o di link (collegamenti ipertestuali) ad altri siti web per i quali non sia stata fornita preventivamente copia della suddetta autorizzazione, GBC S.r.l. si riserva la facoltà di sospendere il servizio fino alla fornitura della documentazione richiesta, restando escluso qualsiasi rimborso e/o risarcimento danni per il periodo di servizio non usufruito;

  1. d) non offrire informazioni al pubblico (testuali o grafiche) nocive dell’immagine di GBC S.r.l. tramite i servizi messi a disposizione da GBC S.r.l. o da terzi soggetti in accordo con la stessa;

Il Cliente si assume la piena responsabilità di tutti i contenuti pubblicitari e comunque resi pubblici, da esporre in ottemperanza alle leggi vigenti, e solleva comunque GBC S.r.l. da tutte le responsabilità e rivendicazioni, anche a fronte di qualsiasi diritto avanzato da autori, editori ed eventuali eredi. Nel caso in cui sia GBC S.r.l. a sviluppare contenuti testuali, grafici o video da pubblicare, siano essi commissionatigli dal cliente o immessi da GBC S.r.l. come meri riempitivi, sarà sempre cura del cliente provvedere all’adeguata supervisione, anche dopo l’effettiva pubblicazione avvenuta, e assumersi ogni responsabilità che dagli stessi o da qualunque vizio possa derivarne. Anche per i servizi affidati alla libera creatività di GBC S.r.l. il cliente si assume sin d’ora i medesimi carichi e responsabilità anzidetti ponendo a proprio carico ogni effetto che ne potrà derivare.

  1. e) i contenuti di ogni genere pubblicati in rete, anche se successivamente rimossi dal cliente, potrebbero continuare ad apparire pubblicamente su pagine web di ogni tipo, su altri siti Internet o, tramite copie cache, anche sui motori di ricerca. Di questo il cliente ne dichiara la piena consapevolezza, e assumendosi ogni responsabilità ed onere che potrà conseguire da tale situazione esclude sin d’ora di addebitare ad GBC S.r.l. la causa di tale inconveniente, ne potrà chiamare in causa la stessa per eventuali disagi o danni derivanti.

Riguardo l’uso di eventuali strumenti di contatto e/o di servizi di posta elettronica e/o altro mezzo di ogni tipo finalizzato allo scopo, il cliente si assume tutte le responsabilità sulla violazione della privacy e su eventuali obblighi posti a suo carico, oltre che sull’uso improprio o non autorizzato di indirizzi e dati terzi.

Il Cliente si obbliga inoltre a considerare del Codice di Autodisciplina Pubblicitaria o altro tipo di autodisciplina, dichiarando fin d’ ora di accettare le decisioni del Giurì e del Comitato di Controllo;

  1. f) non effettuare attività di spamming o azioni equivalenti, e a non introdurre, caricare, inviare programmi (virus, trojan horses etc.), trasmettere o diffondere qualsiasi materiale che contenga virus, altri codici, files o programmi creati per compromettere, interrompere, distruggere o limitare il funzionamento della rete, dei software, degli hardware o degli impianti dfi telecomunicazioni di GBC S.r.l. e/o di Terzi;
  2. g) non effettuare phishing o altre azioni equivalenti di natura illecita tendenti a sottrarre agli utenti dati personali o altre informazioni riservate (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: codici d’accesso, password, userID);
  3. h) non utilizzare applicazioni e/o script non consentiti. Resta inteso che nell’ipotesi in cui GBC S.r.l. rilevi che applicazioni e/o script provochino malfunzionamento al server (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: nel caso di database .mdb corrotti o che non rispettano le migliori modalità di utilizzo), GBC S.r.l si riserva la facoltà di intervenire con qualunque mezzo e nella maniera più opportuna al fine di far cessare tale malfunzionamento;
  4. i) utilizzare i servizi forniti per un impiego esclusivo, senza alcuna ipotesi di condividere l’uso degli stessi a favore di terzi, anche se di parziale o occasionale utilizzazione. Relativamente a servizi finalizzati ad accogliere informazioni testuali, fotografiche/video e comunque, contenuti di ogni genere, è esclusa ogni ipotesi di far convogliare informazioni, prodotti, supporti e quant’altro risulti, commercializzato, proposto, trattato, e comunque facente capo a soggetti diversi non autorizzati da GBC S.r.l. Infatti, anche se quest’ultimi risultassero in rapporto con il cliente perché uniti in cooperativa, ATI, partneriato e raggruppamento di qualsiasi genere, l’unico soggetto autorizzato resta sempre e solo il cliente, parte contrattuale del presente accordo, eccetto i casi di esplicita condizione concordata ove risulteranno definiti altri nomi autorizzati.

7.4 – A titolo esemplificativo ma non esaustivo, il Cliente dovrà impegnarsi anche a:

  1. a) rispondere a tutte le normative che riguardano la tipologia di attività da questi condotta, nonché alle normative in materia di società o di persona fisica cui lo stesso è classificato, operando nel totale rispetto delle stesse. A tal proposito, in caso di successive modifiche o aggiornamenti normativi, nonché applicazione di nuove leggi poste a carico del soggetto che rappresenta, il cliente avrà l’obbligo di adeguarsi e di rispondere con solerzia alle nuove norme intervenute. Lo stesso avrà l’obbligo e l’onere di richiedere ad GBC S.r.l. gli eventuali chiarimenti di procedura qualora i sopraggiunti adeguamenti risultassero difficoltosi o tecnicamente impossibili da operare;
  2. b) gestire gli apparati in suo uso, e comunque qualsiasi struttura, strumento, apparecchio, software, etc. riconducibile ad GBC S.r.l. o a terzi soggetti che siano in relazione con quest’ultima con la massima considerazione ed interesse senza esercitare leggerezza, negligenza o incuranza. Non causare inoltre problemi o malfunzionamenti alle risorse proprie (es. spazio web, caselle di posta, etc.) o nei casi più gravi, alle risorse condivise con terzi o con altri clienti di GBC S.r.l.

7.5- In caso di violazione o di presunta violazione anche di uno soltanto degli obblighi indicati nel presente articolo, GBC S.r.l. avrà la facoltà di intervenire nelle forme e nei modi ritenuti opportuni per eliminare, ove possibile, la violazione o la presunta violazione ed i suoi effetti, e di sospendere e/o interrompere e/o disabilitare l’accesso al Servizio, immediatamente e senza alcun preavviso, riservandosi altresì il diritto di risolvere il contratto ai sensi del successivo Art. 15 e di trattenere le somme pagate dal Cliente a titolo di penale, oltre che richiedere il risarcimento del maggior danno materiale e immateriale derivante. Il Cliente prende atto ed accetta che nulla avrà da pretendere da GBC S.r.l. a titolo di rimborso, indennizzo o risarcimento per i provvedimenti che la stessa avrà ritenuto opportuno adottare.

In ogni caso, il Cliente si assume, ora per allora, ogni responsabilità in merito alle violazioni di cui sopra e si impegna a manlevare e tenere indenne GBC S.r.l. da qualsiasi conseguenza pregiudizievole, da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi, oneri e spese, ivi comprese quelle legali, che dovessero essere sostenute o subite da GBC S.r.l. quale conseguenza di qualsiasi inadempimento del Cliente agli obblighi da lui assunti ed alle garanzie da lui prestate con l’ accettazione delle presenti CGC, o comunque connesse alla immissione delle informazioni nella rete internet per il tramite del servizio erogato da GBC S.r.l, anche in ipotesi di risarcimento danni a favore di GBC S.r.l. o pretesi da terzi a qualsiasi titolo.

8) Casi di sospensione e/o interruzione del Servizio

8.1- In aggiunta alle ipotesi previste dalle presenti Condizioni Generali, GBC S.r.l. ha facoltà di non attivare, sospendere e/o interrompere, in ogni momento, a suo insindacabile giudizio e senza preavviso, la fornitura del Servizio e di tutti i servizi eventualmente collegati, qualora:

  1. a) GBC S.r.l. abbia motivo di ritenere che il Cliente violi o abbia violato le disposizioni contenute agli Art. 5 e 7;
  2. b) intervengano guasti alla rete o agli apparati di fornitura del servizio dipendenti da caso fortuito o forza maggiore nonché nel caso di modifiche e/o manutenzioni non programmabili e/o prevedibili e tecnicamente indispensabili;
  3. c) intervengano guasti e malfunzionamenti delle macchine e dei software, siano essi di proprietà di GBC S.r.l. o dei suoi fornitori, o in caso di attività e/o inerzia di questi ultimi o a causa delle apparecchiature di proprietà del Cliente;
  4. d) ricorrano motivate ragioni di sicurezza e/o garanzia di riservatezza;
  5. e) intervengano guasti e/o malfunzionamenti che comportino pericolo per la rete e/o per le persone;
  6. f) il Cliente utilizzi apparecchiature difettose o non omologate, oppure che presentino delle disfunzioni che possano danneggiare l’integrità della rete e/o disturbare i Servizi e/o creare rischi per l’incolumità fisica delle persone.
  7. g) il Cliente risulti essere stato inadempiente e/o insolvente nei confronti di GBC S.r.l., anche in relazione a servizi diversi da quello oggetto del presente contratto o relativamente a precedenti rapporti contrattuali intercorsi. In tal caso, l’attivazione del Servizio potrà essere subordinata, a discrezione di GBC S.r.l., al previo adempimento del rapporto precedente;
  8. h) il Cliente risulti evasivo e non collaborativo, o non fornisca ad GBC S.r.l. la documentazione dalla medesima richiesta, o fornisca dati falsi o che GBC S.r.l. sospetti essere tali;
  9. i) il Cliente risulti iscritto nel registro dei protesti o assoggettato a procedure esecutive;
  10. l) il Cliente sia ammesso o sottoposto a procedure concorsuali;
  11. m) ceda tutto o parte del contratto a terzi, senza il rispetto delle procedure predisposte da GBC S.r.l.;
  12. n) sia sottoposto a procedura fallimentare o ad altro tipo di procedura concorsuale o comunque si trovi in stato di insolvenza;
  13. o) utilizzi i servizi in modo diverso rispetto a quanto comunicato ad GBC S.r.l. o a come autorizzato o ammesso da quest’ultima;
  14. p) risultino interventi effettuati da terzi sul servizio o soluzione fornita o ci sia rifiuto di adeguamento necessario alla corretta attività della fornitura stessa;
  15. q) non mantenga, nelle aree web di pubblico utilizzo cui si riconduca all’immagine e alla presenza di GBC S.r.l., un comportamento di precisione e di serietà cui gli utenti navigatori e la stessa GBC S.r.l. fanno affidamento.

GBC S.r.l. assume l’obbligo di comunicare al Cliente il mancato rinnovo e/o il mancato proseguimento del Servizio (per sospensione e/o interruzione), e non la mancata attivazione, solo se il cliente risulti regolare nei pagamenti e quindi, non risulti essere debitore di somme dovute per la medesima fornitura che include il servizio da sospendere/interrompere.

Solo se il cliente non avrà usufruito, neanche minimamente, di alcun servizio già pagato, lo stesso avrà il diritto di ricevere da GBC S.r.l., e quest’ultima tenuta a restituire, il corrispettivo che risulti essere già versato dal cliente, senza che si debbano calcolare ulteriori oneri aggiuntivi. Resta inteso che su tale eventuale somma non saranno dovuti interessi di alcun genere. Il Cliente prende atto ed accetta di aver diritto solo ed esclusivamente alla restituzione del detto prezzo calcolato, al massimo, per la sola differenza della parte di servizio non fruita, senza poter avanzare nei confronti di GBC S.r.l. alcuna richiesta di indennizzo, di risarcimento del danno e/o di pretesa alcuna.

In caso contrario, qualora il cliente risulti essere debitore di un qualsiasi importo dovuto ad GBC S.r.l., quest’ultima non avrà alcun obbligo di preavviso nei confronti del cliente, potendo procedere liberamente alla disattivazione, sospensione e/o interruzione del servizio, procedendo al relativo recupero del credito vantato.

Si fa presente ancora, qualora GBC S.r.l. abbia offerto servizi concessi gratuitamente, che GBC S.r.l. potrà sospendere e/o interrompere a suo insindacabile giudizio, anche prima della scadenza dell’eventuale periodo concesso, il servizio offerto in uso al cliente senza assumere a proprio carico alcun obbligo di preavviso.

8.2- Qualora avvenga la disattivazione, sospensione e/o interruzione del servizio, alla scadenza del contratto, o per qualsiasi delle ragioni anzidette, maturi l’ ipotesi di distacco da parte di GBC S.r.l., il Servizio, compresi gli eventuali Servizi Aggiuntivi e quelli associati e/o dipendenti dal medesimo servizio interrotto , saranno regolarmente disattivati e l’intero contratto generale, se ritenuto da GBC S.r.l., cesserà immediatamente la sua efficacia. Qualora entro gli ultimi 30 giorni di validità s’intenda rinnovare un contratto posto alla scadenza, o qualora si richieda di ridare luogo al contratto dopo un giustificato motivo di distacco e/o interruzione/ e/o recesso, GBC S.r.l. non garantirà che le relative pratiche di messa in uso del servizio possano andare a buon fine. Il Cliente, a tal proposito, solleva ora per allora GBC S.r.l. da ogni responsabilità in merito, ivi comprese eventuali problematiche di qualunque natura che dovessero verificarsi a seguito del verificarsi degli episodi anzidetti.

Qualora risultasse possibile ripristinare i servizi dopo l’avvenuta sospensione/interruzione etc., GBC S.r.l. si riserverà comunque, la facoltà di richiedere eventuali costi di attivazione ulteriori calcolati dalla stessa in funzione delle varie casistiche intervenute.

8.3- Il Cliente prende atto ed accetta che in tutti i casi sopra detti, e per ogni caso in cui si verifichi la sospensione e/o interruzione del Servizio, anche se non dipendente da fatti riconducibili ad GBC S.r.l., quest’ultima non potrà considerarsi in alcun modo responsabile nei confronti del Cliente, ne di chiunque altro sia, per la mancata disponibilità del Servizio che sarà intervenuta. Per gli stessi motivi la stessa non garantirà la continuità del servizio stesso, l’integrità dei dati memorizzati o inviati attraverso il sistema di GBC S.r.l. e/o attraverso internet, escludendosi dal momento della sospensione/interruzione intervenuta, da ogni garanzia verso il cliente relativa al mantenimento dei servizi tutti, anche di essenziale importanza alla funzionalità delle soluzioni fornite/somministrate.

Il Cliente, pertanto, prende atto ed accetta che non potrà avanzare alcuna richiesta di risarcimento danni, di rimborso o di indennizzo nei confronti di GBC S.r.l. per la sospensione o l’interruzione del Servizio verificatasi e di sollevarla espressamente, ora per allora, da qualsiasi responsabilità in proposito.

8.4- GBC S.r.l. potrà richiedere al Cliente di effettuare le modifiche/sostituzioni che si rendessero necessarie per ragioni tecniche e/o operative. In caso di inerzia del Cliente, GBC S.r.l. provvederà ad addebitare al Cliente il costo della sostituzione o riparazione effettuata.

9) Limitazioni di responsabilità di GBC S.r.l.

9.1- Il Cliente riconosce e prende atto che l’immissione delle sue informazioni testuali, fotografiche, video etc. all’interno degli spazi web e dei servizi in genere erogati da GBC S.r.l. e la conseguente diffusione delle stesse nella rete internet, anche a mezzo di attività di mailing, newsletters, e comunque a mezzo di qualsiasi supporto che ne consenta la diffusione, sono eseguite esclusivamente a proprio rischio e sotto la propria responsabilità. Il Cliente riconosce che la rete internet non è controllata da GBC S.r.l. e che, per la sua peculiare struttura, nessuna entità pubblica o privata e neppure GBC S.r.l. è in grado di garantire e monitorare le prestazioni e la funzionalità dei rami della rete ne di controllare i contenuti delle informazioni che sono trasmesse mediante la propria rete e/o servizi erogati, e qualora risultasse possibile in taluni casi, il cliente esclude sin d’ora che GBC S.r.l. debba farsi carico di tale obbligo. Per questo motivo e per le casistiche del genere anzidetto il Cliente prende atto ed accetta che alcuna responsabilità può essere imputata ad GBC S.r.l. per la trasmissione, visualizzazione, o la ricezione di informazioni illegali di qualsiasi natura, ne per nessuna violazione delle leggi nazionali o internazionali dallo stesso o da terzi esercitata. Il cliente pone a proprio carico tutte le responsabilità di qualsiasi genere derivanti, nonché le eventuali spese necessarie a sostenere le questioni scaturite. Il Cliente infatti, dovrà sostenere tutti i costi, risarcimenti danni ed oneri, incluse le eventuali spese legali, che dovessero scaturire da tali azioni di responsabilità e si impegna a informare GBC S.r.l. qualora una tale azione di responsabilità dovesse sopraggiungerli.

9.2- Resta inteso che GBC S.r.l. non fornisce alcuna garanzia né al Cliente né a Terzi sul fatto che il servizio si adatti perfettamente a scopi particolari o a agli scopi che questi avrebbero inteso. Inoltre, vista la totale incertezza di compatibilità prodotta dall’uso di sistemi e apparati diversi, alcuna responsabilità potrà essere imputata a GBC S.r.l. qualora la fornitura del Servizio, con le precise caratteristiche richieste dal Cliente,, resti condizionata da fattori terzi derivanti da  da sistemi e/o apparati forniti da terzi partner o gestori, soprattutto se non controllabili da GBC S.r.l. In tali casi, pertanto,  è fatta salva l’eventuale attività che GBC S.r.l. avrà svolto prima ancora di accertare la causa derivante, ponendo a carico del cliente l’eventuale incidenza dei costi che tale situazione avrà generato.

9.3- Il Cliente, sollevando ora per allora GBC S.r.l da ogni relativa responsabilità, prende atto ed accetta che:

  1. a) l’utilizzo dei servizi forniti in collaborazione con altre infrastrutture (nazionali ed internazionali) è limitato ai confini e dalle norme stabilite dai gestori dei servizi medesimi, nonché dalle legislazioni vigenti nei Paesi che ospitano tali servizi e da quelle internazionali in materia;
  2. b) la natura stessa dei servizi Internet, in cui molte entità sono coinvolte, non consente di fornire nessuna garanzia in riferimento alla costante fruibilità del servizio e/o sulla possibilità di raggiungere qualsiasi spazio web da tutto il mondo e/o sulla trasmissione e ricezione di informazioni e/o sulla consegna e sulla ricezione dei messaggi di posta, tanto meno di garantire la riservatezza e la confidenzialità degli stessi;
  3. c) l’effettiva velocità del collegamento Internet dipende dal grado di congestione della rete, dalla qualità della rete di accesso e dell’impianti del Cliente, GBC S.r.l., pertanto, non è in grado di garantire l’effettivo raggiungimento della velocità nominale;
  4. d) l’utilizzo dei servizi internet verso altri nodi della rete internet, non nella gestione di GBC S.r.l, sarà soggetto alle limitazioni ed alle responsabilità stabilite da ciascun gestore dei servizi stessi e dovrà essere svolto nel rispetto delle legislazioni vigenti nei paesi ospitanti detti nodi e servizi, delle legislazioni internazionali in materia, nonché con dei regolamenti di utilizzo delle reti e dei nodi interessati.

9.4- Restano sempre possibili interruzioni tecniche dei servizi dovute a guasti e malfunzionamenti delle macchine e dei software, siano essi di proprietà di GBC S.r.l. che dei suoi fornitori. GBC S.r.l si impegna ad assicurare la migliore funzionalità del sistema, ma non assume alcuna altra obbligazione e non presta alcuna altra garanzia oltre quanto espressamente indicato nel contratto, ne assume alcuna responsabilità sia verso i propri Clienti sia verso Terzi per ritardi, cattivo funzionamento, sospensione e/o interruzione nell’erogazione del Servizio determinati da cause ad essa non imputabili, e comunque imputabili ad interventi e/o eventi indipendenti dalla volontà di GBC S.r.l, anche fortuiti di qualunque origine, o addirittura causati da suoi diretto fornitori ove la stessa non ha alcun potere ne possibilità di esercizio, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  1. a) caso fortuito, eventi catastrofici e forza maggiore;
  2. b) fatto del terzo (a titolo esemplificativo ma non esaustivo: pubblicazione non autorizzata da parte di terzi dei testi, immagini, video immessi dal Cliente in qualsiasi area di messaggistica, pubblica o privata);
  3. c) malfunzionamento o non conformità degli apparecchi di connessione di cui il Cliente si è dotato o comunque di quelli dal medesimo utilizzati;
  4. d) manomissione o interventi sui servizi o sulle apparecchiature eseguiti dal Cliente o da parte di soggetti Terzi non autorizzati da GBC S.r.l;
  5. e) errata utilizzazione o utilizzazione non conforme del Servizio da parte del Cliente, alle presenti Condizioni Generali o alle indicazioni contenute nel sito www.globalbrandcommunication.it, o comunque mancati adempimenti del Cliente;
  6. f) guasti e malfunzionamenti delle macchine e dei software, siano essi di proprietà di GBC S.r.l. che dei suoi fornitori.

Resta inteso che in tali casi, GBC S.r.l. non risponderà di alcuna perdita, danno o lesione subiti e/o subendi dal Cliente e/o da Terzi, siano essi diretti o indiretti, prevedibili o imprevedibili, tra i quali a titolo esemplificativo e non esaustivo perdite economiche/finanziarie, di affari, di ricavi e di utili e/o di avviamento commerciale; il Cliente, pertanto, prende atto ed accetta che nulla avrà da pretendere da GBC S.r.l. a titolo di risarcimento, indennizzo, rimborso o ad altro titolo.

10) Cessione del Contratto

Il Cliente non potrà trasferire a Terzi, in tutto o in parte, il contratto, né i diritti e/o gli obblighi da esso scaturenti. Il Cliente presta sin d’ora, ai sensi dell’art. 1407 c.c., il proprio consenso affinché GBS S.r.l. possa cedere a Terzi il Contratto e/o trasferire a Terzi, in tutto o in parte, i propri diritti e/o gli obblighi derivanti dal Contratto.

11) Dati del Cliente

Il Cliente si impegna a comunicare ad GBS S.r.l. i propri dati personali necessari all’integrale e corretta esecuzione del contratto; garantisce, altresì, sotto la propria personale ed esclusiva responsabilità, che i predetti dati sono corretti, aggiornati e veritieri e che consentono di individuare la sua vera identità. Il Cliente si impegna a comunicare ad GBC S.r.l. ogni variazione dei dati forniti, tempestivamente e comunque entro e non oltre 15 (quindici) giorni dal verificarsi della predetta variazione, ed altresì a fornire in qualsiasi momento, previa richiesta di GBC S.r.l., prova adeguata della propria identità, del proprio domicilio o residenza e, se del caso, della propria qualità di legale rappresentante della persona giuridica richiedente o intestataria del Servizio. Al ricevimento della suddetta comunicazione, GBC S.r.l. potrà richiedere al Cliente documentazione aggiuntiva diretta a dimostrare le variazioni comunicate.

Nel caso in cui il Cliente ometta di fornire ad GBC S.r.l. la predetta comunicazione, o la documentazione richiesta, oppure nel caso in cui abbia fornito ad GBC S.r.l. dati che risultino essere falsi, non attuali o incompleti o dati che GBC S.r.l. abbia motivo, a suo insindacabile giudizio, di ritenere tali, la stessa si riserva il diritto di:

  1. a) rifiutare la richiesta inoltrata dal Cliente avente ad oggetto operazioni da eseguire in riferimento al Servizio;
  2. b) sospendere i servizi con effetto immediato, senza preavviso ed a tempo indeterminato;
  3. c) annullare e/o interrompere senza preavviso eventuali operazioni di modifica dei dati associati al Servizio;
  4. d) risolvere il contratto, ai sensi del successivo Art. 15, trattenendo a titolo di penale le somme pagate dal Cliente.

Resta salvo, in ogni caso, il diritto di GBC S.r.l. di richiedere al Cliente il risarcimento del maggior danno e resta, altresì, inteso che il Cliente non potrà avanzare nei confronti di GBC S.r.l. alcuna richiesta di rimborso, indennizzo e/o risarcimento danni per il periodo di tempo in cui non ha usufruito del Servizio.

12) Informative ex art. 52, 53, 64 e s. e 5 D.lgs. 206/2005 ed art. 7 D.lgs. 70/2003

Ai sensi di quanto previsto dagli artt. 52, 53 e 64 e ss. D.lgs. 206/2005 il Cliente prende atto che:

  1. a) il fornitore del Servizio è la società GBC S.r.l. con sede legale in Vigevano Via G. Mameli, 15 – P. IVA02616300188, n. REA PV – 288038;
  2. b) qualora il cliente sia qualificabile come consumatore ed identificato, ai sensi dell’art. 3 del D.lgs. 206/2005 (“Codice del Consumo”), nella persona fisica che agisce per scopi estranei alla propria attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, o nelle associazioni dei consumatori e degli utenti che abbiano per scopo statutario esclusivo la tutela dei diritti e degli interessi dei consumatori o degli utenti, avrà facoltà di recedere dal contratto, in qualsiasi momento, senza alcuna penalità e senza indicarne le ragioni, con comunicazione scritta inviata a mezzo raccomandata A.R. ad GBC S.r.l. Il recesso avrà efficacia decorsi 30 giorni dalla data di ricevimento da parte di GBC S.r.l. della predetta comunicazione ed GBC S.r.l.  provvederà a disattivare il Servizio a partire da quel momento. Resta inteso, e di ciò il Cliente prende atto ed accetta, che la facoltà di recesso sopra descritta è riconosciuta, in conformità al D.lgs. 206/2005 ed alla L. 40/2007, solo ai Clienti che siano qualificabili come consumatori, pertanto, essa non si applica quando il Cliente stesso agisce e conclude il presente contratto per scopi riferibili all’attività imprenditoriale o professionale svolta;
  3. c) eventuali reclami possono essere inviati alla suddetta sede legale di GBC S.r.l.;

13) Riservatezza

GBC S.r.l. ed il Cliente si impegnano in modo reciproco a trattare come riservato ogni dato od informazione conosciuta o gestita in relazione alle attività per l’esecuzione del servizio fornito da GBC S.r.l.

14) Disposizioni finali e comunicazioni

14.1-  L’insieme delle Condizioni Generali di Contratto (CGC), al modulo d’ ordine, alle CGS,  e a qualsiasi altro documento e/o nota integrativa posti all’accettazione del cliente, formano integralmente il Contratto Generale che regola l’intero rapporto e la fornitura avvenuta tra il cliente ed GBC S.r.l

14.2- I rapporti tra GBC S.r.l.  ed il Cliente stabiliti dalle presenti Condizioni Generali non possono essere intesi come rapporti di mandato, di rappresentanza, di collaborazione, di associazione o altri contratti simili o equivalenti.

14.3- In nessun caso eventuali inadempimenti e/o comportamenti del Cliente difformi alle presenti Condizioni, potranno essere considerati quali deroghe alle medesime o tacite accettazioni degli inadempimenti, anche se non contestati da GBC S.r.l. L’eventuale inerzia di GBC S.r.l.  nell’esercitare o far valere un qualsiasi diritto o clausola del Contratto, non costituisce rinuncia a tali diritti o clausole.

14.4- Tutte le comunicazioni al Cliente relative al presente rapporto contrattuale potranno essere effettuate da GBC S.r.l.  indistintamente a mano, tramite posta elettronica, a mezzo di lettera raccomandata A.R., posta ordinaria oppure a mezzo telefax ai recapiti indicati dal Cliente in fase di ordine e, in conseguenza, le medesime si considereranno da questi conosciute. Eventuali variazioni degli indirizzi del Cliente non comunicate ad GBC S.r.l.  non saranno ad essa opponibili, pertanto, l’eventuale uso di altro indirizzo da parte del cliente non potrà reclamare alcun mancato recapito ne potrà essere motivo d’accusa per mancata comunicazione esercitata da GBC S.r.l.  e/o da terzi.

14.5- L’eventuale inefficacia e/o invalidità, totale o parziale, di una o più clausole delle presenti Condizioni Generali non comporterà l’invalidità delle altre, le quali dovranno ritenersi pienamente valide ed efficaci.

14.6- Per quanto non espressamente previsto nelle presenti Condizioni Generali, le Parti fanno espresso rinvio, nei limiti in cui ciò sia compatibile, alle norme di legge vigenti al momento della conclusione del contratto.

14.7- Per tutto quanto non contemplato nelle presenti Condizioni Generali è fatto espresso rinvio alle disposizioni di legge.

15) Clausola risolutiva espressa

15.1 – La sola GBC S.r.l.  avrà diritto dì risolvere il presente accordo ex art. 1456 c.c. qualora il Cliente: renda alla GBC S.r.l.  dichiarazioni false o venga comunque meno agli obblighi di lealtà, di comunicazione e di collaborazione posti a suo carico dal presente contratto, in modo tale da danneggiare in qualsiasi senso, anche potenzialmente, l’immagine e la funzionalità del sistema nel suo complesso. GBC S.r.l.  ha inoltre il diritto di risolvere il presente accordo, con effetto immediato, nei casi in cui il cliente:

  1. a) ceda tutto o parte del contratto a terzi, senza il rispetto delle procedure predisposte da GBC S.r.l.;
  2. b) sia stato in precedenza o sia inadempiente ad ogni titolo nei confronti di GBC S.r.l., anche per servizi diversi da quello oggetto del presente contratto;
  3. c) non provveda al pagamento del corrispettivo richiesto, ed il servizio sia stato nel frattempo attivato;
  4. e) sia sottoposto a procedura fallimentare o ad altro tipo di procedura concorsuale o comunque si trovi in stato di insolvenza;
  5. f) risultino interventi effettuati da terzi sul servizio fornito o utilizzi i servizi in modo diverso rispetto a quanto comunicato ad GBC S.r.l. o a come autorizzato da quest’ultima;
  6. g) non fornisca eventuale documentazione richiesta da GBC S.r.l. o non dia riscontro alle questioni poste dalla stessa, o fornisca dati falsi o in via cautelativa GBC S.r.l. sospetti essere tali, oppure ancora non mantenga un atteggiamento collaborativo e di correttezza rispetto al rapporto intrapreso con GBC S.r.l.;
  7. h) non rispetti fedelmente tutte le norme previste negli articoli del presente documento (CGC);
  8. i) non mantenga, , nelle aree web di pubblico utilizzo cui si riconduca all’immagine e alla presenza di GBC S.r.l., un comportamento di precisione e di serietà cui gli utenti navigatori e la stessa GBC S.r.l. fanno affidamento.

15.2– Nelle ipotesi sopra indicate, la risoluzione si verifica di diritto mediante dichiarazione unilaterale di GBC S.r.l., da eseguirsi con lettera raccomandata A.R. o posta elettronica certificata da inviare al Cliente ad uno dei recapiti da Egli indicati in fase di ordine del Servizio, per effetto della quale la stessa sarà autorizzata ad interrompere la fornitura del Servizio senza alcun ulteriore preavviso escludendosi GBC S.r.l., da quel momento, da ogni ipotesi di garanzia da fornire al cliente relativa al mantenimento dei servizi tutti, anche di essenziale importanza alla funzionalità delle soluzioni fornite/somministrate.

In tali ipotesi, il Cliente prende atto ed accetta che le somme pagate dal medesimo saranno trattenute da GBC S.r.l.  a titolo di penale, fatto salvo in ogni caso il risarcimento del maggior danno, senza che il Cliente possa avanzare alcuna richiesta di rimborso, indennizzo e/o risarcimento danni per il periodo di tempo in cui non avrà usufruito del Servizio. Resta inteso che la risoluzione di diritto sopra indicata opera senza pregiudizio per le altre ipotesi di risoluzione, ed in generale per gli altri strumenti di tutela previsti dalla legge, ivi comprese le azioni dirette ad ottenere il risarcimento del danno eventualmente subito da GBC S.r.l.

16) Recesso

16.1- In linea generale è esclusa la disdetta anticipata del contratto da parte del Cliente, eccezion fatta per l’ipotesi di recesso espressamente prevista al successivo comma 2. . In caso di disdetta, recesso o risoluzione illegittimi da parte del Cliente, GBC S.r.l.  è sin d’ora autorizzata a trattenere le somme pagate dal Cliente a titolo di penale, fatto salvo in ogni caso il risarcimento del maggior danno e delle incidenze amministrative al caso indicate da GBC S.r.l.

16.2 – Il Cliente, che sia qualificabile come “consumatore” ed identificato, ai sensi dell’art. 3 del D.lgs. 206/2005 (cd. “Codice del Consumo”), nella persona fisica che agisce per scopi estranei alla propria attività imprenditoriale o professionale, avrà facoltà di recedere dal presente Contratto con le modalità indicate al superiore Art. 12. Il Cliente prende atto ed accetta che la predetta facoltà di recesso è riconosciuta, in conformità al D.lgs. 206/2005 ed alla L. 40/2007, solo ai Clienti che siano qualificabili come consumatori.

16.3- GBC S.r.l.  si riserva la facoltà di recedere dal Contratto in qualsiasi momento e senza obbligo di motivazione, dandone comunicazione scritta al Cliente, con un preavviso di almeno 15 giorni da far pervenire tramite raccomandata A.R. o in alternativa tramite posta elettronica certificata, eccetto il caso di eventi determinati da cause di forza maggiore, in virtù dei quali GBC S.r.l.  si riserva il diritto di recedere dal presente contratto con effetto immediato.

Decorso il termine sopra indicato, qualora il servizio non sia già stato sospeso in forza della previsione di cui all’Art. 7, GBC S.r.l.  potrà in qualsiasi momento disattivare, disabilitare, interrompere, oscurare e comunque rendere inservibile il servizio, compresi eventuali servizi aggiuntivi legati allo stesso (es. sito web, caselle di posta elettronica ad esso associate, etc.), escludendosi GBC S.r.l. da quel momento, da ogni ipotesi di garanzia da fornire al cliente relativa al mantenimento dei servizi tutti, anche di essenziale importanza alla funzionalità delle soluzioni fornite/somministrate.

Resta inteso che il Cliente è sempre tenuto ad effettuare regolarmente copia dei contenuti immessi nel proprio spazio e/o trattati nel servizio fornito e comunque dallo stesso gestiti, in quanto GBC S.r.l., con effetto immediato, così come sopra-detto, o decorso il termine di preavviso qualora possibile esercitarlo, proseguendo a disattivare, disabilitare, interrompere, oscurare e comunque a rendere inservibile il servizio non ne garantirà più il recupero. In conseguenza dell’esercizio del recesso di cui al presente articolo, GBC S.r.l.  sarà tenuta a restituire al Cliente esclusivamente l’importo corrispondente al rateo del solo Servizio a canone annuo non fruito, ovvero corrispondente al numero di giorni non utilizzati fino alla successiva scadenza naturale del Contratto. Resta esplicitamente esclusa la quantificazione di eventuali importi derivanti da Sevizi a costo unico (pagati una tantum) ed espressamente escluso ogni altro rimborso o indennizzo o risarcimento o responsabilità di GBC S.r.l.  per l’esercizio del diritto di recesso e/o per il mancato utilizzo da parte del Cliente del Servizio nel periodo residuo.

17) Privacy

Il testo relativo all’Art. 7 del D.lgs. 196/2003, parte integrante del presente articolo, viene di seguito riportato per esteso:

Art. 7: “Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti:

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
  3. a) dell’origine dei dati personali;
  4. b) delle finalità e modalità del trattamento;
  5. c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  6. d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
  7. e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  8. L’interessato ha diritto di ottenere:
  9. a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  10. b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  11. c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  12. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
  13. a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  14. b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale”.

Si precisa che il conferimento dei dati è facoltativo, ma che il mancato consenso non permette però la diffusione e accessibilità via Internet dei dati relativi, oltre che non rende possibile giungere alla registrazione, assegnazione e gestione di eventuale servizio, ne consente di avviare alcuna attività che GBC S.r.l. dovrebbe svolgere condizionatamente a tale consenso, e tuttavia essa si rende necessaria ed indispensabile ai fini della conclusione del presente contratto. Il Cliente/Utente dichiara, altresì, di essere consapevole che in mancanza di rilascio del consenso a tale trattamento potranno trovare applicazione le disposizioni indicate nella predetta Informativa.

Nell’utilizzo di particolari Servizi (ad esempio quelli che consentono di richiedere l’assegnazione di nomi a dominio in favore di terzi soggetti, quelli di hosting di ogni tipo, etc.) potrebbe verificarsi un trattamento da parte di GBC S.r.l. dei dati personali di terzi, dal cliente inviati ad GBC S.r.l. e/o al gestore del Servizio, o depositati o caricati sugli apparati e/o sui servizi forniti da GBC S.r.l. Rispetto a tali ipotesi, GBC S.r.l. tratterà la loro conservazione alla stessa maniera dei dati conservati con la sua piena consapevolezza. Il cliente, in ogni caso, ha l’obbligo di porsi nei confronti di detti terzi soggetti come diretto titolare del trattamento, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità di legge. In tal senso, il cliente conferisce la più ampia manleva rispetto ad ogni contestazione, pretesa, richiesta di risarcimento del danno da trattamento, etc. che dovesse pervenire ad GBC S.r.l., escludendo quest’ultima da qualunque responsabilità derivante, anche se i dati personali saranno stati trattati dal cliente attraverso l’utilizzo dei Servizi di GBC S.r.l. In ogni caso, qualora il cliente fornisca, o in altro modo, tratti dati personali di terzi nell’utilizzo del Servizio, garantisce fin da ora – assumendosene ogni connessa responsabilità – che tale particolare ipotesi di trattamento si fonda sulla previa acquisizione da parte sua, dell’accettazione e del consenso al trattamento delle informazioni e dei dati che riguardano detti terzi soggetti, con la specifica di poterli trasferire a terzi fornitori, enti, istituzioni, etc..

Consenso allargato

Il Cliente/Utente, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento e letto quanto su indicato, ai sensi dell`art. 13 del D.lgs. n. 196/2003 e sue successive, per gli scopi e le ragioni tutte quante dette, ai fini della registrazione e per le finalità ivi previste in genere, accetta inoltre, potendone fare comunque espressa richiesta di diniego, che GBC S.r.l.:

– possa richiedere informazioni, anche telefoniche, relative alla qualità dei servizi offerti, ovvero relative alla disdetta/cessione dei medesimi, o effettuare indagini e/o procedere a quesiti di ogni genere;

– possa trattare i dati anche allo scopo di ottenere informazioni statistiche, inviare comunicazioni commerciali e/o newsletters gestite da GBC S.r.l. e/o provenienti da soggetti terzi in relazione con la stessa senza che questo, in tal caso, comporti alcuna cessione del dato.

– GBC S.r.l. si riserva la facoltà di trattare i dati, per i predetti scopi, anche dopo la scadenza del contratto.

– Per le stesse ragioni e per i medesimi casi anzidetti il Cliente/Utente presta altresì il suo consenso al trattamento dei dati personali sin dall’avvenuta accettazione e sino a volontà contraria ufficialmente espressa.

18) Inserimento del lavoro nel Portfolio

GBC S.r.l. si riserva il diritto di riprodurre, pubblicare e visualizzare i risultati finali nel proprio sito web istituzionale e in supporti di terzi come gallerie, periodici di settore e altri media o esposizioni al fine di dimostrare l’eccellenza del proprio lavoro ed avanzamento professionale.

19) Foro competente

Per ogni e qualsiasi controversia relativa all’interpretazione, esecuzione e risoluzione del Contratto sarà esclusivamente competente il Foro di Pavia, salvo il caso in cui il Cliente abbia agito e concluso il presente contratto in qualità di Consumatore per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale svolta; in tal caso sarà esclusivamente competente il Foro del luogo dove il Cliente ha la propria residenza o domicilio, se ubicati sul territorio dello stato italiano.


Menù

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close